TRIS DI VITTORIE CENTRATO PER LA BINGO FAMILY AMATORI CATANIA

/, Ultim'ora/TRIS DI VITTORIE CENTRATO PER LA BINGO FAMILY AMATORI CATANIA
La ricerca della continuita’ e l’educazione mentale nel dare tutto contro chiunque. Arechi l’avversario, il caldo l’ostacolo in piu’ al Paolone. La ricerca del tris di vittorie l’obiettivo primario. La partenza ottima con la meta voluta ed aggredita da Strazzeri. Borina pero’ calciava corto e non trasformava, 5-0
Arechi pero’ veniva su, mostrava vivacita’ rispetto ad una attendista Amatori. Greco lasciava il campo per infortunio, Pezzano entrava al suo posto: al minuto venti l’azione sviluppata dal centro trovava espressione e meta con Cosentino. Borina pero’ anche stavolta da posizione defilata non centrava i pali, 10-0. Cafasso per Arechi centrava i pali su punizione, ma la risposta etnea era immediata grazie alla meta di Elia Cokanauta. Parasiliti al calcio pero’ non trasformava. Gara lenta e poco spettacolare ma efficace ancora per la Bingo Family Amatori che con Giammario trovava centro scoperto e conquistava il bonus poi trasformato da Parasiliti, 22-3. A fine primo tempo la meta voluta ancora di.Cosentino alla seconda personale, ma Parasiliti non coglieva i pali per il 27-3.
Nella ripresa fuori Catania e Elia Cokanauta e dentro Russo e Sapia. Arechi pero’ si mostrava vogliosa ed andava in meta con Cucco tutto trasformato da Cafusso, 27-10. Arechi non mollava e pressava sfruttando un brutto approccio degli etnei: ancora meta e trasformazione per i campani, 27-17. Lo schiaffo svegliava gli uomini di Vittorio che finalmente andavano con i giri giusti e con Camino sfondavano dal centro per la sesta meta. Borina stavolta centrava i pali, 34-17. Tre minuti piu’ tardi apertura di Giammario per Strazzeri che schiacciava l’ovale per il 39-17. Ruscica recuperava un ottima palla e lanciava in meta Borina che poi d’astuzia metteva oltre la linea di meta. Lo stesso Borina trasformava, 46-17.
Finiva cosi con la terza vittoria consecutiva per gli uomini di Vittorio, seconda al Paolone e la voglia di migliorare il particolare dando sempre maggiore intensità alla fase offensiva.
2017-10-22T14:34:24+00:00Ottobre 22nd, 2017|Senior, Ultim'ora|0 Comments

Leave A Comment