Super Amatori, avanti così

//Super Amatori, avanti così

Giocando così sognare e’ lecito. Nessun eccessivo entusiasmo ma realismo nella terza vittoria consecutiva dell’Amatori Catania. Bisogna credere e lavorare in questa direzione e la prosdima trasferta di Napoli sarà l’ennesima risposta di solidità.

LA GARA – Perugia atleticamente vorace sul campo metteva problemi inizialmente alla compagine etnea. Fasi importanti di studio e piccoli passi dominanti per l’Amatori che trovava spazio e meta con Bognanni, ma Madero non trasformava. Dopo quatteo minuti ancora grande azione offensiva degli etnei con Virzì che sciacciava l’ovale. Madero purtroppo non centrava i pali, 10-0. Amatori Catania che prendeva in mano la partita con Madero straordinario nel suggerimento con i piedi a trovare Borina in diagonale per la terza meta. Madero però non beccava i pali, 15-0. Arrembante la squadra di Vittorio con pacchetto di mischia bravo a sfruttare occasione meta con Delfino per il bonus. Madero stavolta trasformava, 22-0. Al quarantesimo mischia perfetta e sviluppo meta con Borina, Madero trasformava 29-0.

Secondo tempo con la punizione di Madero, poi tanto lavoro e sviluppo ed ancora meta stavolta con Samuele Sapuppo con Madero bravo a trasformare. Girandola di cambi e meta di Perugia a lenire il passivo, 39-7. C’è spazio ancora per un’altra grande meta di Lucignano con Madero perfetto, 46-7. Finale con seconda meta degli avversari e fischio finale scandito dagli applausi del Paolone.
Vittoria importante, potente, dominante. Un rugby che cresce nella qualità e nella potenza per la squadra di Vittorio. Terzo successo consecutivo, bonus, e segnale importante al campionato.

2019-12-15T17:38:33+00:00Dicembre 15th, 2019|Senior|0 Comments

Leave A Comment