INARRESTABILE BINGO FAMILY AMATORI CATANIA. LA FAVOLA CONTINUA

/, Ultim'ora/INARRESTABILE BINGO FAMILY AMATORI CATANIA. LA FAVOLA CONTINUA

BONUS ED ENNESIMA VITTORIA. LA BINGO FAMILY AMATORI CATANIA BATTE ANCHE LA PRIMAVERA RUGBY 36-0 E CONTINUA LA SUA STRISCIA POSITIVA SALITA A NOVE GARE.

Gara dominata dagli etnei che hanno chiuso il primo tempo sul 17-0. Nella ripresa una panchina pesante ha messo la ciliegina bonus grazie ad un ispirato Giammario. Bene Giuseppe Sapuppo e il solito Madero, in meta Mistretta, due volte Virzì inarrestabile e Samuele Sapuppo.

Credere fino alla fine. Fattore casa da fare rispettare come la serie utile fatta da sei vittorie e due pareggi. Secondo posto sempre lì e la stuzzicante voglia di vendicare la sconfitta dell’andata contro la Primavera Rugby. Da lì in poi solo risultati positivi per il quindici di Vittorio e Costantino.

Primo tempo di dominio di mete realizzate con Mistretta dopo appena due minuti e poi nel finale con Virzì. In mezzo territorialità nel possesso, poca differenza ma alcuni errori con superiorità in ultimo passaggio. Madero dal canto suo invece metteva ciliegine sulle mete con trasformazioni e piazzato per il 17-0.

Nella ripresa la Primavera Rugby che cercava una reazione ma il muro e la difesa etnea. Poi i cambi con Borina, Giammario, Giarlotta e Lucignano dentro. Proprio Giammario si inventava la terza meta in favore di Virzì che firmava la sua seconda personale. Madero, ancora lui, centrava i pali, 27-0. Nel finale altre due mete per il legittimo bonus: mischia perfetta e dal cilindro usciva la meta di Giammario, Madero però non trasformava. Ad uno dalla fine ancora l’estro di Giammario per la Meta di Samuele Sapuppo e il calcio educato tra i pali di Madero, 36-0.

Una vittoria perfetta, di prepotenza e dominio. Non si ferma la Bingo Family Amatori Catania guadagna ancora punti pesanti per il secondo posto e mette dentro il nono risultato utile consecutivo condito da sette vittorie.

2019-03-30T18:15:34+00:00Marzo 30th, 2019|Senior, Ultim'ora|0 Comments

Leave A Comment